Articolo in prima

Convegno Catechistico Diocesano 24 / 25 giugno 2016

Ufficio Catechistico - Ufficio per la Pastorale della Famiglia

Carissimi  tutti,
l’annuale appuntamento del Convegno Catechistico Diocesano, che dallo scorso anno vede la collaborazione dell’Ufficio Catechistico e dell’Ufficio per la Pastorale della Famiglia, sarà celebrato il 24 e il 25 giugno c.a.

Insieme all’Arcivescovo e ai Vicari Foranei abbiamo pensato di anticipare il Convegno a questa data, per dare la possibilità alle nostre comunità di programmare il nuovo anno catechistico a partire dalle indicazioni proposte durante i due giorni di studio. In continuità con l’argomento trattato lo scorso anno, vorremmo riflettere su questo tema: GENITORI e FIGLI e PARROCCHIA: una relazione tra famiglia e comunità durante il tempo dell’iniziazione cristiana (cfr. IG 59-60).
Dopo il convegno dello scorso anno, desideriamo tentare di dare una risposta concreta alle domanda che continuamente ci poniamo, perché le nostre comunità possano divenire oasi di accoglienza e di misericordia per tutti i genitori, qualunque situazioni essi vivano:

  • cosa possiamo proporre ai genitori?
  • Come si prepara un incontro per i genitori? Quali contenuti, metodi e strategie?
  • Cosa dobbiamo fare in concreto?

Non esiste una risposta esatta e neppure una ricetta che vada bene dovunque; tuttavia vorremmo tentare di offrire strumenti concreti per progettare gli itinerari per e con i genitori.
Un cambio di prospettiva che crediamo essere fondamentale e su cui vorremmo ulteriormente lavorare, è quella di passare dalla catechesi offerta ai genitori ad itinerari con i genitori e i figli; da una parrocchia che propone dall’alto, ad una comunità costituita, per quello che è possibile, dai genitori, dai figli, e dai catechisti-accompagnatori che insieme scelgono il percorso da intraprendere.

Il relatore del Convegno sarà don Giorgio Bezze, direttore UCD di Padova e collaboratore dell’UCN. 

Il convegno si terrà presso il Santuario della Madonna della sciara di Mompileri

con il seguente calendario:

Venerdì 24 giugno

  • ore 9,30: incontro dedicato ai presbiteri e ai diaconi;
  • ore 15,30 accoglienza e iscrizione;
  • ore 16,30 preghiera e inizio dei lavori che si concluderanno alle 19,30.

Sabato 25 giugno

  • ore 16,30: accoglienza;
  • ore 17.00: preghiera e inizio dei lavori che si concluderanno alle 19,30 con il mandato ai catechisti conferito dall’Arcivescovo.  
  •  

Iscrizioni:
Iscrizione ON LINE (clicca su questa riga, accederai direttamente al modello di iscrizione)

Coloro che desiderano contribuire alle spese del convegno, potranno farlo al momento del ritiro della carpetta.  
Nell’attesa di incontrarci al Convegno, vi salutiamo tutti cordialmente nel Signore.
    
sac. Gaetano Sciuto e l’equipe dell’UCD
sac. Salvo Bucolo, Rosetta e Giorgio Amantia e l’equipe UPF. 

Comunicato stampa

RETTORIA DELLA CHIESA MONUMENTALE SAN NICOLA L’ARENA

RETTORIA DELLA CHIESA MONUMENTALE SAN NICOLA L’ARENA
Piazza Dante, 32 – 95124 Catania

Comunicato stampa

Le prossime elezioni del 5 novembre 2017 per l’elezione del Presidente e
dell’Assemblea Regionale sono di necessità occasione di bilanci, di riflessioni, di
programmi, oltre che di legittima ricerca del consenso.
Da cristiani non possiamo non essere presenti nella delicata attività di scelta dei
candidati, ma anche nell’attenzione costante ai problemi dell’Isola ed all’operato della
classe dirigente. La Sicilia merita affetto, che è forse la risorsa maggiore perché si
diventi tutti protagonisti di rinnovamento e riscatto.
Da cristiani sappiamo che non siamo soli e che va ricercato l’impegno di ogni
donna e di ogni uomo di buona volontà, a prescindere dalle fedi e dalle appartenenze.
Da cristiani crediamo che oltre le opere - cioè le tante attività da svolgere e le
iniziative da sostenere per il rilancio della Regione – non può mancare il momento della
riflessione e della preghiera, perché senza la dimensione spirituale non vi sarebbe
nemmeno il necessario supporto alle cose da fare, che sono appunto tante; perché la
dimensione spirituale guida e orienta l’azione dei cristiani, pure nel campo politico, al
fine di conseguire il bene comune, del quale si avverte impellente bisogno.
Per questo invitiamo elettori e candidati ad una “pausa di riflessione”, un vero e
proprio momento di preghiera, a Catania, alla Chiesa di San Nicola l’Arena, martedì
24 ottobre, alle ore 19.30.

Gli AMICI A SAN NICOLA

4 novembre, Catania Seminario Arcivescovile S.E. Mons. Gristina aprirà l’iniziativa “Dignità della Persona: tutte le volte che cadrai ti solleverò”

A 10 anni dalla scomparsa di Don Oreste Benzi

Sicilia e Calabria, terre degli “ultimi” ricordano Don Oreste Benzi

A 10 anni dalla scomparsa di Don Oreste Benzi, da molti ricordato come il “prete dalla tonaca lisa”, Sicilia e Calabria si riempiono di appuntamenti in ricordo del fondatore della Comunità papa Giovanni XXIII, non solo riflessione ma buone prassi e proposte.
Un cartellone di eventi per approfondire le tante esperienze di tutela degli “ultimi” alle quali il sacerdote riminese ha dedicato la sua vita e che assume un grande valore perché fa tappa in due terre – la Sicilia e la Calabria – che più di altre rischiano di rimanere soffocate dai livelli allarmanti di povertà, dal numero di giovani che si trovano a fuggire, dai tanti disabili che non riescono a trovare nelle politiche pubbliche risposte al loro bisogno di vita dignitosa.
12 appuntamenti che dimostrano l’attualità e la straordinarietà del pensiero di Don Oreste; il primo, datato 4 novembre, vede protagonista Catania dove al Seminario Arcivescovile S.E. Mons. Gristina Arcivescovo di Catania e Presidente della CESI aprirà l’iniziativa “Dignità della Persona: tutte le volte che cadrai ti solleverò”.
Il tema prescelto è il filo rosso che anticipa e conduce tutte le 12 iniziative, perché descrive l’opera che i membri della comunità svolgono per oltre 41000 persone in tutto il mondo, garantendo loro una vita dignitosa e accogliendole nelle loro famiglie.
A seguire, la testimonianza e le riflessioni di Don Aristide Raimondi, Parroco di Librino e membro della Comunità e le conclusioni di Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII che ha raccolto l’eredità di don Benzi.
Dal capoluogo etneo il cammino della Comunità Papa Giovanni XXIII per ricordare il suo fondatore toccherà Catanzaro, Palermo, Siracusa, Locri, Caltagirone, Scicli, Lamezia T., Reggio Calabria, Trapani e Acireale parlando di Accoglienza, Immigrazione, Famiglia, Disabilità, Prostituzione, Giovani e Vita, restituendo la fotografia di un’organizzazione che opera quotidianamente e sempre in frontiera perché, come don Benzi Sosteneva “la devozione senza la rivoluzione non basta”.
Tutti gli appuntamento sono preceduti dal grande convegno "Una vita per amare" che si terrà al Palacongressi di Rimini il 31 ottobre prossimo.

Per maggiori info www.apg23.org

In allegato locandina e comunicato

Incontro Mondiale delle Famiglie, Dublino dal 22 al 26 agosto 2018

Ufficio per la Pastorale della Famiglia

Carissimi in Cristo,

la Diocesi di Dublino in accordo con le singole Conferenze Episcopali si è accordata per fare velocemente un sondaggio sui possibili numeri di partecipanti e quindi procedere all'organizzazione del IX Incontro Mondiale delle Famiglie che si terrà a Dublino dal 22 al 26 agosto 2018. La CEI verrà in aiuto nell'organizzazione e creerà a Dublino casa Italia che sarà il punto di riferimento per gli italiani. Nel frattempo nella regione Sicilia si sta procedendo nel trovare accordi per ottenere da qualche compagnia aerea uno o due vettori esclusivamente per questo evento con partenza prevista nel pomeriggio del 20 agosto fino al 26 agosto 2018. L'alloggio nelle famiglie dipenderà da quanti saranno a farne richieste, e l'alternativa trovata dalla CEI è la possibilità di alloggiare in complessi di appartamenti con cucine in comune da affittare in autogestione, mentre preti, religiosi, religiose e persone single possono usufruire di collegi che in quel periodo sono chiusi agli studenti. Un costo reale ad oggi non è possibile ipotizzarlo. È certo che la CEI interverrà, anche se non ci hanno dato chiare indicazioni, per le famiglie con figli. Quello che urge fare adesso è procedere ad un sondaggio veloce per verificare il numero ipotetico di partecipanti. Il tempo limite di risposta è il mercoledì 18 ottobre a.c. scrivendo all’indirizzo di posta elettronicasegreteriafamiglia@diocesi.catania.it oppure telefonando ad Alessandro Cosentino 328 6445674.

 

In attesa di un vostro celere riscontro vi rivolgiamo un cordiale saluto

Don Salvatore Bucolo, Rosetta e Giorgio Amantia e l’Equipe dell’UPF.

VEGLIA MISSIONARIA ANNO 2017

CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO

Arcidiocesi di Catania
CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO

Carissimi
Reverendi Sacerdoti
della Diocesi di Catania

Oggetto: VEGLIA MISSIONARIA ANNO 2017

Carissimi reverendi sacerdoti, con la presente vogliamo invitarvi a partecipare con la vostra comunità parrocchiale alla veglia missionaria 2017, dal titolo” LA MESSE E’ MOLTA”.

E’ bello incontrarsi come Chiesa catanese che supera i confini della propria parrocchia e della propria Diocesi quindi possiamo incontrarci:

- il giorno 21 Ottobre alle ore 20,30, alla Basilica Collegiata ( via Etnea n. 23) in Catania la veglia sarà presieduta dal nostro Vicario Gen. Mons. Salvatore Genchi

oppure

- il giorno 24 Ottobre alle ore 20,30 presso la parrocchia Santa Barbara di Paternò, veglia presieduta dal nostro Arcivescovo in occasione della Visita Pastorale Vicariale.

Sicuri di una numerosa partecipazione alla preghiera, Vi alleghiamo le due locandine e Vi invitiamo a non mancare e ad avvisare, dopo le messe, i fedeli.

p. MARCO BENNATI
(Direttore CMD Catania)

70° anno di Ordinazione Sacerdotale di Mons. Mauro Licciardello

Parrocchia S. Maria dell’Idria Chiesa Madre - Viagrande -

Parrocchia S. Maria dell’Idria Chiesa Madre - Viagrande -

La comunità Parrocchiale “S. Maria dell’idria invita la S. V. alla Solenne Concelebrazione Eucaristica, che si terrà Giovedì 19 Ottobre 2017 alle ore 19.00, in ringraziamento al Signore per il dono del 70° anno di Ordinazione Sacerdotale di Mons. Mauro Licciardello, Protonotario Apostolico e Priore del Capitolo della Cattedrale .

N.B. I sacerdoti sono invitati a portare camice e stola bianca.

Il Parroco Sac. Alfio Bonanno

Celebrazione del primo grado dell’Iniziazione cristiana (Rito dell’Ammissione al Catecumenato)

Servizio Diocesano per il Catecumenato

Arcidiocesi di Catania
Servizio Diocesano per il Catecumenato
Via Vittorio Emanuele 159 – 95131 Catania
Fax 095 2504358
E-mail: catecumenato@diocesi.catania.it / branchinavincenzo@gmail.com

Catania, 9 ottobre 2017

Ai rev.di parroci.

Comunico che Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 16,30 in Cattedrale avrà luogo la celebrazione del primo grado dell’Iniziazione cristiana (Rito dell’Ammissione al Catecumenato) per coloro che hanno vissuto il tempo della prima evangelizzazione o precatecumenato.
Prego i rev.di confratelli di presentare in Cancelleria (o inviarla per e-mail) la relativa domanda di ammissione a questa celebrazione entro Venerdì 24 p.v. Nel caso di simpatizzanti adulti è opportuno che venga presentata anche una domanda indirizzata al Vescovo, nella quale gli interessati esprimano la libera volontà di diventare cristiani, ne precisino le motivazioni e si impegnino ad approfondire la formazione in vista del Battesimo (Cfr. Direttorio Diocesano per il Catecumenato degli adulti e dei ragazzi dai 7 ai 14 anni, 19).

Si rende noto, inoltre, che i parroci, i ragazzi dai 7 ai 14 anni possono fare il rito di ammissione al catecumenato nelle proprie parrocchie. È necessario però che, sempre entro il 24 novembre, venga presentata la relativa domanda per poter ricevere la delega dall’Arcivescovo.

Ricordo che mercoledì 22 novembre p.v. alle ore 17,30 in seminario si svolgerà un incontro di formazione per catechisti dei catecumeni.
Infine vorrei ricordare ai parroci che qualora si presentassero adulti o ragazzi dai 7 ai 14 anni che chiedono il battesimo, presentino il caso a questo ufficio fornendo i dati anagrafici del richiedente per ottenere il nulla osta ed iniziare l’itinerario di formazione (Cfr. Direttorio Diocesano, 10).
Fraterni saluti nel Signore.

Don Vincenzo Branchina, direttore SDC

Pagine

Subscribe to RSS - Articolo in prima